Sapone Colorato Come Gioco Sensoriale

Quest’estate abbiamo unito l’utile al dilettevole. Una bella lavata con sapone colorato e un’occasione, soprattutto per i più piccoli, di sperimentare un gioco sensoriale originale, ovvero il sapone colorato.

Quello che abbiamo usato noi (link qui) è particolarmente originale perchè è nella consistenza di schiuma da barba, quindi molto molto spesso. Si spruzza nella mano creando una noce di prodotto ed ecco che inizia il gioco delle sensazioni: tattile, olfattiva (perchè è anche profumato) e visiva (perchè coloratissima!)

Lo consigliamo perchè è anche un piccolo gioco che si puo’ fare con i bambini per fargli lavare le manine, cosa, come voi sapete meglio di me, non sempre facile.

Ma provate a mettergli in mano questo sapone e vedrete la differenza nell’entusiasmo del lavaggio.

Online abbiamo anche trovato diverse idee di ispirazione, alcune anche davvero originali: il sapone da usare al parco al posto dei gessoni colorati, che idea particolare!

Eccone alcune, buon divertimento con il sapone colorato!!!

1. gioco sensoriale con schiuma colorata. Un po’ meno spessa di quella che abbiamo usato noi, ma sicuramente un suggerimento molto valido. a questo link

2. sapone colorato per colorare al parco! a questo link

3. attività sensoriali con sapone (colorato o meno) in cucina. a questo link

4. rendere il sapone colorato ancora più sensoriale con l’aggiunta di gemme preziose. a questo link

sapone colorato

Il contatto con il sapone colorato (o meno) è decisamente un gioco sensoriale raccomandabile ai nostri piccoli. Provatelo anche voi.  Nel bagnetto, ma anche a casa, a scuola, come gioco per lavarsi le mani. Divertente e istruttivo.

Scopri altre idee creative