Crowdfunding, il prossimo passo di FunLab: we need you

crowdfunding
In questo post, atipico, vogliamo raccontarvi la nostra storia e chiedervi di partecipare – anche con un minimo contributo – alla nostra crescita, attraverso l’operazione di Crowdfunding che FunLab ha avviato e che trovate a questo(link).

Partiamo dalla nostra storia, quattro anni appena compiuti!

Io e Donatella (the FunLab team) ci siamo conosciute quando le nostre bimbe hanno iniziato la scuola materna insieme. Entrambe in maternità dai nostri “real” jobs con un sogno nel cassetto: avviare una nostra attività.
Tutto inizia come conversazione bevendo una tazza di caffè, dopo aver lasciato i bimbi a scuola. Ben presto la cosa si trasforma in una FUN adventure di 4 anni, di nome FunLab.

Dopo questi 4 anni, la nostra piccola attività ha preso forma:

FunLab è negozi (link): vendiamo giochi creativi di marche statunitensi famose e di qualità (Alex toys, Melissa and Doug) e prodotti creativi/artistici anche per lavori di hobbistica creativa.

FunLab è eventi (link): organizziamo feste di compleanno creative, laboratori, summer camps e molto altro!

FunLab è questo blog :): il nostro team propone idee originali per creativi. Quilling, riciclo e polyshrink sono solo alcuni esempi del nostro esteso archivio creativo.

La nostra avventura è iniziata in Italia in uno dei momenti peggiori per l’economia e il commercio, in piena crisi economica e recessione. Nonostante cio’ abbiamo duramente lavorato per proseguire e dare un futuro alla nostra “mini” company.

Ed eccoci al nostro prossimo progetto, fondamentale per fare il salto in avanti, e per cui abbiamo bisogno di voi! Vogliamo lanciare la FunLab craft line, prodotti che si differenziano perchè uniscono la tradizione craft americana con la qualità italiana.

Per supportare il nostro progetto, abbiamo pensato di usare un metodo di finanziamento poco conosciuto in Italia, il crowdfunding. Perchè il crowdfunding? Crowdfunding è un fenomeno che è esploso negli Stati Uniti ed ha permesso a piccole realtà di trasformare il sogno in realtà – IN TUTTO IL MONDO. L’idea è proprio quella di promuovere il “finanziamento dal basso”, permettendo a chiunque creda nel progetto di sostenerlo, anche con piccole somme. Un’idea molto semplice: un piccolo investimento da tanti donatori. Inoltre, le donazioni sono anche legate a grandi riconoscimenti, conosciuti anche come perks! In Italia, il crowd funding sta prendendo piede, e anche Fattore Mamma, Mammafelice e Machedavvero?, che seguiamo sempre, stanno lavorando al crowdfunding su Eppela, piattaforma italiana.

Se il progetto vi piace… vi chiediamo quindi di aiutarci per il lancio del nostro nuovo progetto: the branded FunLab craft line. La nostra campagna la trovate qui (link). Se non potete partecipare, grazie comunque e magari…aiutateci a spargere la voce ;), con i vostri amici.

Rendiamo insieme il crowdfunding in Italia un nuovo approccio “anti crisi” per le piccole realtà come la nostra.

Thanks for your time

Alison Smith

Scopri altre idee creative