Lavoretti per bambini: La collana romana

collana romana

Questo è un bellissimo guest post in cui si realizza una collana romana. E’ scritto da Laura che con Francesca e Valeria formano la Associazione culturale Pop Arte (e-mail: associazione.poparte@gmail.com, sito: www.associazionepoparte.blogspot.com). Sono a Roma (e quindi la collana romana è veramente doc! ) e tengono ogni sabato mattina dalle 10 alle 12.30 dei laboratori creativi presso la sede del circolo Il Vialetto, in Via Voghera 6. Ah, dimenticavo: hanno appena aperto una pagina FaceBook: fateci un giro cliccando qui

Le ricche signore romane amavano moltissimo i gioielli: possedevano bracciali, anelli, spille e orecchini d’oro e d’argento incastonati con perle e pietre preziose come opali, zaffiri, diamanti e smeraldi.
Gli orafi romani erano particolarmente abili nel realizzare collane. Prova anche tu a realizzarne una:

Iniziamo!

collana romana

Nel feltro ritaglia una forma semicircolare allungata alle estremità; puoi disegnarla direttamente sul tessuto oppure puoi aiutarti tracciandola prima su un cartoncino per poi ricopiarne i contorni con una penna. Puoi utilizzare un compasso o puoi seguire i contorni di un piatto.
Ritaglia anche due piccoli rettangoli di feltro e dei pezzi di spago lunghi 15 cm circa.

collana romana

Fai un foro approssimativamente al centro dei due rettangoli, facci passare lo spago e …

collana romana

Incolla il rettangolo a cavallo della collana, all’estremità, facendo attenzione ad incollare bene anche lo spago.

collana romana

Modella la pasta di sale (ricetta a questo link)a formare delle piccole pietre, dandogli la forma che più ti piace e decorandole come preferisci; puoi aiutarti con uno stuzzicadenti.
Aspetta che asciughino; se vuoi accelerare il processo, puoi metterle in forno per 30 minuti circa a 50°.

pasta di sale

Scegli le pietre che più ti piacciono e dipingile con colori vivaci, ma che ricordino delle pietre vere.
Una volta asciutte incollale con la colla a caldo sul feltro.

collana romana

Un consiglio: se hai realizzato delle grandi – e pesanti – pietre di pasta di sale, incolla due semicerchi di feltro l’uno sull’altro; sorreggeranno meglio il peso delle pietre e la collana non si deformerà una volta indossata.

Laura – Francesca – Valeria
Associazione Pop Arte ROMA

Scopri altre idee creative