Piccoli cuochi in azioni

ravioli
Una delle novità del nostro centro, questo autunno, è il Corso di Cucina. E’ tenuto dalla bravissima Sonia, creatrice di bijouxàmanger un sito da visitare assolutamente! Con pazienza e dedizione, la nostra bravissima Sonia conduce i piccoli alla scoperta di ingredienti, ricette e sapori: unisce insomma il divertimento del “paciugare” con gli ingredienti (che i bimbi letteralmente adorano) a piccole dosi di educazione alimentare, che al giorno d’oggi è un insegnamento fondamentale.
Ecco che allora Sonia spiega il perchè un ingrediente va utilizzato in minime dosi, o perchè quel componente del’impasto deve necessariamente essere associato ad un altro; illustra sapori e odori; fornisce piccole perle di saggezza sulle modalità d’impasto…
I bimbi non vedono l’ora che arrivi il giorno del corso di cucina, già pregustano i momenti di creazione culinaria e anche …gli assaggi. Qualcuno – ci dice la mamma – non vuole neppure fare merenda perchè si deve preparare per il corso di cucina 🙂

Venerdi’ scorso è stato “tagliatelle/ravioli time”… ingredienti

I nostri prodi cuochi sono arrivati ed hanno trovato un tavolo imbandito con uova, farina e tutti gli accessori per iniziare a preparare la pasta fatta in casa. C’erano anche zafferano e cacao, per dare un tocco alternativo alla pasta.

All’inizio, c’e’ stata la spiegazione chiara e precisa di Sonia su come iniziare disponendo la farina e aprendo l’uovo (questo ovviamente è stato uno dei momenti più esaltanti per i bimbi)…e poi via al lavoro…

xxxx

impastoimpasto
pronti, impasto

I bimbi, una volta terminata la preparazione, hanno “tirato la pasta” (avvalendosi pero’ della macchinetta…non sono ancora delle sfogline vere…ma c’e’ tempo 🙂 )

tirare la pasta
Per i ravioli, i bimbi hanno creato l’impasto (assaggiando qua e là… veniva anche a me l’acquolina in bocca).l'assaggio

Ed ecco anche per voi (grazie sonia) la ricetta che abbiamo usato per le tagliatelle, molto semplice ma molto apprezzata dai nostri cuochi pasticcioni:

Ingredienti
200 gr farina
2 uova

Su una spianatoia o sul tavolo della cucina leggermente infarinato crea con la farina una
specie di “vulcano con un bel cratere centrale”;
Al centro del “cratere” metti le uova e mescola il tutto per bene fino a quando le uova non saranno completamente assorbite dalla farina.
Impasta per almeno 10/15 minuti in modo da ottenere una palla liscia ed elastica.
Se le uova non bastassero, aggiungi uno o due cucchiai di acqua.
Lascia riposare per qualche minuto, dividi la palla in pezzi e stendi con un mattarello (o con la macchina apposta) fino a tirare una sfoglia sottile. Lascia asciugare la sfoglia per qualche minuto e, una volta asciutta, arrotola ogni sfoglia su se stessa e taglia a fettine larghe 1-2 centimetri.
Allarga le tagliatelle su un piano asciutto e leggermente infarinato e lasciale asciugare
per qualche ora prima della cottura.

(Sonia – bijoux à manger)

Per info sui corsi di cucina presso FunLab scrivete a info@funlab.it o chiamate il 329.6211649

Scopri altre idee creative

2 Commenti

  1. Lory
    19 ottobre 2011 at 7:43 am Rispondi

    Che meraviglia; vorrei anche io far fare a Sara dei corsi così 🙂

    • Donatella
      19 ottobre 2011 at 10:30 am Rispondi

      Non potrebbe essere una delle idee da sviluppare? 🙂 😉