Vi presentiamo Laura Pasi – una novità nel team FunLab!


E’ tempo di scuola: zainetti, quaderni, astucci e matite nuove… e se riciclassimo qualcosa?
Sistemando e rimettendo in ordine ho eliminato un vecchio portamatite di plastica rotto e, anziché comprarne uno nuovo ho pensato di utilizzare un barattolo di latta pronto per essere buttato. Mi piace molto recuperare oggetti, colorarli e trasformarli in nuovi…
Così una latta di piselli è diventata un portamatite-gatto, ma potrebbe diventare anche un portamatite-zebra o qualsiasi altra cosa…
Un consiglio: per togliere il collante dalla latta, fate bollire dell’acqua e quindi versatela nel barattolo… dopo un minuto togliete tutti i residui di colla con un pezzo di carta da cucina: è un sistema che funziona benissimo, ma attente a non scottarvi!
Con i bimbi colorate i barattoli della tinta che preferite utilizzando colori acrilici e un pennello piatto. Se la parte alta della latta dovesse essere tagliente, rivestite il bordo con nastro isolante colorato. Mentre il colore asciuga potete tagliare i cartoncini colorati nelle sagome dell’animale preferito e con colla vinilica, incollate i pezzi tra loro e sul barattolo. Lasciate che i bimbi realizzino occhi, naso e bocca con pennarelli e pezzi di carta… saranno molto contenti del loro lavoro!
È una piccola idea che spero possa piacervi… ringrazio Alison e Donatella per lo spazio che mi hanno concesso sul loro blog e, se gradite… alla prossima idea!
A presto
laura

Scopri altre idee creative

2 Commenti

  1. Lory
    25 settembre 2011 at 1:25 pm Rispondi

    E’ una bellissima idea, complimenti.

  2. laura -funlab
    4 ottobre 2011 at 12:38 pm Rispondi

    Grazie Lory!
    Puoi travestire il barattolo a seconda della forma: trasformandolo in rana, zebra o qualsiasi altra cosa la fantasia ti suggerisce!
    a presto
    Laura