Viaggiare con i bimbi piccoli…AIUTO!!!


Chi di noi non ha mai dovuto “riempire” lunghe ore di attesa a una stazione ferroviaria o in un aeroporto, con i nostri piccolini al seguito che proprio non ne vogliono sapere di comprendere il concetto dell'”attesa”?
O magari bloccati nel traffico stradale con un piccolino di 3 anni, super-attivo? Questo post lo dedico a un’amica che mi ha chiesto qualche suggerimento su come tenere impegnata la sua piccola durante un volo aereo di 3 ore. All’inizio mi sono sorpresa perchè in effetti io non sono un’esperta in pedagogia, ma dato che ho preso tanti voli, avanti e indietro dagli Stati Uniti, con i miei bimbi…ho un paio di regole d’oro da suggerire …. 🙂

LE MIE REGOLE DI VIAGGIO

1. Preparare tanti snacks. Io predispongo piccoli pacchettini con stick di carote e mele fatte a fettine. Altri snack utili da avere a disposizione sono crackers, biscotti, pretzels, uvette e altri piccoli snack che possono valere cinque e più minuti di pace. Non c’e’ niente di peggio di un bimbo affamato e irritabile…e non aver nulla di pronto da offrirgli da sgranocchiare. Solitamente non porto bevande quando volo perchè non si sa mai cosa succederà quando si passa il gate di sicurezza!

2. Intrattenimento. Questo varia molto in base a quanto lungo è il viaggio. Quest’anno ho fatto preparare ai bimbi i loro bagagli. Abbiamo usato la Valigetta artistica per auto che la mia piccola ha avuto come regalo per il suo compleanno e entrambi l’hanno riempita a più non posso. Questo è un esempio. I miei bimbi amano colorare così ci abbiamo messo pennarelli, carta, matite colorate e tanti stickers. Abbiamo inserito anche un gioco con le carte, un paio di libri e delle figurine assortite.

Voglio suggerire questo bellissimo gioco di carte che è prodotto da DJECO. L’età raccomandata è 5+ ma anche il mio piccolino di 3 anni riesce a giocarci con un po’ di aiuto. Le regole sono molto semplici. Il design è accattivante e la parte migliore è che CI SI DIVERTE GIOCANDO! Lo abbiamo ricevuto come regalo ma l’ho trovato anche online al sito cheGiochi.it per poco più di 8 euro.

3. LA REGOLA PIU’ IMPORTANTE. Mai infrangerla. Mettere nel tuo bagaglio a mano un paio di pantaloni per TE. Io ho infranto una volta questa regola e ho finito per girare per Venezia “puzzando” di yogurt, che il mio piccolo mi aveva rovesciato addosso!

Cosa fate voi per rendere i vostri viaggi con i piccolini meno stressanti? Scriveteci e dateci i vostri suggerimenti!!!

Buone vacanze a tutti!

Scopri altre idee creative

Un commento

  1. Linda
    11 Agosto 2011 at 1:03 pm Rispondi

    bellissimo articolo! io ho poca esperienza di viaggi con i bimbi, perchè ahimè i momenti di vacanza sono rari, ma terrò presente questi preziosi consigli per il futuro.