Divertimento con gli acquarelli


I bimbi amano dipingere. Nei summer camp, quando offro la scelta tra un progetto artistico e un gioco, il voto unanime è solitamente il progetto artistico. Ho utilizzato le attività che seguono tantissime volte con la bimbi FunLab e penso che anche le mamme a casa questa estate possono trovare interessante gli spunti per riempire con divertimento e allegria i pomeriggi nell’attesa del ritorno a scuola.  Quel che serve sono :  acquarelli, carta per acquarelli, pastelli a cera e immaginazione!

Di solito, inizio facendo immaginare ai bambini di disegnare una linea proprio sulla metà del loro corpo, spiegando loro che il corpo è simmetico e chiedendogli se mi dicono che cosa c’e’ di ugale dalle due parti di questa linea immaginaria. Questa conversazione puo’ diventare divertente ma mi permette di spiegar loro che la simmetria fa parte della natura. L’esemio più classico ma anche semplice è quello della farfalla. La parte più cruciale è sottolineare che non solo le ali sono simmetriche ma anche la distribuzione dei colori su di esse!

Per esempio, una macchia blu su di un’ala deve essere rispecchiata in un’altra macchia blu – identica -sull’altra ala. I bimbi capiscono la cosa immediatamente. Allora mostro loro due diverse tecniche di acquareli:
1. “Wet on wet painting”: spesso i bimbi non sono soddisfatti degli acquarelli in quanto non si distribuiscono cosi’ facilmente come i colori acrilici. Tuttavia, un semplice consiglio rende le cose più semplici: bagnare l’area che vogliono colorare con un paio di pennellate di acqua! E’ divertente vedere come i colori si diffondono.
2. ” Crayon resist”: I bimbi disegnano la loro immagine con dei pastelli  a cera neri. Devono disegnare con tratti molto decisi in modo che gli acquarelli venganno poi catturati dai bordi neri…

Ogni bimbo ha scelto un’immagine diversa da riprodurre, sempre rispettando la simmetria di cui abbiamo parlato all’inizio dell’attività – uccelli, api, fiori…

Abbiamo altre idee creative da realizzare con gli acquarelli quindi continuate a seguirci 🙂 !

Scopri altre idee creative