Seaside Muffin – giocare con fantasia in spiaggia

Seaside Muffin

Abbiamo colto l’occasione di qualche giorno al mare per divertirci con un set inusuale: il Set del Pasticcere di Melissa and Doug, marca di giochi creativo/educativo/artistici, famosissima oltreoceano, da poco introdotta in Italia da FunLab. Qui trovate anche la pagina del produttore relativa al set: ci sono anche delle review e commenti sul prodotto.

Questo set, insieme ad altri prodotti per la spiaggia, ci è piaciuto perchè permette di giocare – anche al mare – in modo fantasioso. Si tratta di un set in cui è possibile “giocare a fare il” – pasticcere, ma anche semplicemente la mamma in cucina… E’ composto da una teglia (da infornare), 4 forme per cucinare i muffin, una base muffin apribile, una sacca da pasticcere e un sacchetto dove riporre il tutto. In totale sono 12 pezzi.

L’idea di “impastare” e riempire i propri muffin (in realtà – per essere precisi – sono cupcake…), far finta di riporli nella teglia, metterli nel forno a cuocere, toglierli dal forno, farli raffreddare, sfornarli e riporli su un piano per decorarli (…far finta di…) è piaciuto un sacco alle mie bambine. Ci hanno passato veramente tanto tempo, coinvolgendo nel gioco anche delle amichette (e anche amichetti) reclutati al mare. Insomma, era veramente divertente vedere un gruppetto di pasticceri, incredibilmente folto, intento a preparare i muffin per tutta la spiaggia :)… che risate e per loro che divertimento.

Ci tenevo pero’ a raccontare anche come funziona la preparazione con il Set del Pasticcere di Melissa and Doug. Non che sia necessaria una scienza, ma all’inizio – almeno io – l’ho trovato abbastanza diverso dal solito modo di giocare con la sabbia.
Io ero abituata a: prendi la paletta, riempi la formina, gira la formina, canta la canzoncina, e spera che la formina venga…
Qui invece c’e’ l’opzione di preparare la base del muffin con la “base apribile” e poi metterci sopra il topping (ma questo non è compatibile con tutto il cinema della preparazione con la teglia).
Oppure bisogna:
1. Innanzitutto è fondamentale usare sabbia ben bagnata. Meglio mettersi in riva al mare: del resto il set in inglese si chiama Seaside Sand Cupcake Set (ovvero in riva al mare…).

step12. Riempire la parte sotto del muffin

x

x

x

x

x
step23. Riempire la parte sopra del muffin (il topping) ovvero la decorazione, facendo attenzione a NON RIEMPIRE TROPPO. Infatti la parte sopra e la parte sotto vanno poi unite e incastrate di modo che la sabbia si attacchi per benino. Se si riempie troppo la parte sopra non si incastrano bene i due pezzi e il muffin poi si potrebbe aprire una volta …cotto…

x

x
chiudere muffin4. Chiudere il tutto, facendo appunto attenzione a incastrare bene sopra e sotto e a non girare il sopra relativamente al sotto per incastrare.

x

x

x

x
aprire muffin5. A questo punto si ripongono nella teglia, si fa finta di farli cuocere, si estraggono dal fantasioso forno, e si lasciano raffreddare (tutto ovviamente per finta…). E quindi si aprono le formine, prima il sotto e poi il sopra.

x

x

x
muffin sabbia6. Ed ecco pronto il muffin! Da riporre su un piano e da decorare (sempre per finta) con la siringa da pasticcere in dotazione. La siringa in realtà è una formina che po’ essere riempita di sabbia asciutta che viene poi fatta scivolare sulla cima dei muffin. Oppure usate le classiche, belle e decorative conchiglie 🙂

Scopri altre idee creative