Ritratti di frutta – divertimento con Arcimboldo

Quando ho detto alla mia bimba di 6 anni che questo era il mio autoritratto, lei mi ha risposto che “io non ho capelli ricci”. Ma, mi dico, da quando i grappoli d’uva equivalgono ai capelli ricci?

La stagione degli appuntamenti del pomeriggio da FunLab sta finendo. Ci avviciniamo alla pausa estiva e il nostro penultimo appuntamento artistico è stato dedicato alla scoperta dei particolari nonchè originali ritratti creati dal milanesissimoGiuseppe Arcimboldo. Uno dei nostri bimbi, abituali frequentatori, era cosi’ contento dell’appuntamento e dell’argomento che ci ha portato una cartolina che rappresentava The Vegetable Gardener. Tutti i partecipanti si sono divertiti girando la cartolina su e giù, osservando come un cesto di frutta e verdura puo’ artisticamente trasformarsi in un… viso con un cappello.

Dopo una breve introduzione e discussione sul tema, i nostri piccoli artisti hanno voluto passare all’azione creando i loro ritratti con la frutta. Abbiamo sviluppato la sessione in due momenti, con difficoltà diverse. Dapprima si doveva creare un ritratto utilizzando della frutta che io avevo ritagliato precedentemente, una sorta di collage di carta. Come potete vedere le banane sono diventate dei sorrisi mentre i fagiolini dei capelli (dritti, questa volta :)…).

Una volta capita l’idea, i bimbi hanno disegnato i ritratti con dei pennarelli. Niente di particolarmente speciale, ma guardate che bei risultati!

Scopri altre idee creative