Norimberga – Toys go green

Il tema della sostenibilità è stato ricorrente nella fiera di quest’anno. Ogni espositore mostrava quindi le sue modalità di essere “eco-friendly” sia con prodotti realizzati in maniera ecosostenibile (in termini di materiali, per esempio) sia con packaging utilizzando materiali riciclati.
Inoltre, era presente anche la sezione focalizzata sulle modalità di gioco sostenibili, ovvero l’utilizzo del gioco per comunicare ai bimbi l’importanza dell’attenzione all’ambiente, del riciclo e del rispetto dell’ambiente.

Uno dei migliori esempi di questo trend nella manifattura di giochi è evidente nella produzione della società americana Green Toys. Prima di tutto, non è facile trovare un gioco che non sia prodotto in Cina. Indovinate invece dove Green Toys produce? California. Si basa su un principio molto semplice – trasformare, a livello locale, cartoni utilizzati del latte in … giocattoli, riducendo cosi’ le emissioni di gas nocivi durante il trasporto e riciclando centinaia di tonnellate di “spazzatura” in … giocattoli.Inoltre, anche il packaging iè realizzato a partire da cartone riciclato al 100% recycled cardboard e completamente riciclabile. Cosa significa? Nessun cellophane o sacchetti di plastica che tengono inscatolato il giocattolo!

Nel 2010, il Green Toy Stacker ha vinto due premi prestigiosi: il premio “Parents Magazine 55 Best toys” e il “Oppenheim Toy Portfolio Gold Award”. Questo semplice gioco è la versione ecologica dell’omonimo classico gioco!

Scopri altre idee creative