Norimberga: la fiera del giocattolo

Norimberga

Dal 3 all’ 8 febbraio a Norimberga si è tenuta la 62ma edizione della fiera del giocattolo e del modellismo più grande del mondo. Noi ci siamo state e vogliamo raccontarvi, con questo e altri post, cio’ che abbiamo visto: novità, idee, giochi nuovi che ci hanno entusiasmato. Ci piacerebbe anche raccogliere il vostro parere magari in vista dell’introduzione da parte nostra di nuovi marchi, sempre produttori di giochi creativi ed educativi (siam fissate, lo sappiamo)…La fiera ha riunito molti leader di mercato e professionisti del giocattolo provenienti da ogni parte del mondo. Sicuramente è una fiera unica, grazie all’ENORME offerta di prodotti e novità presenti.

Ci sono talmente tanti giochi che c’e’ da perdersi, incluso modellismo e giochi da fare all’aperto. La provenienza dei prodotti è varia: molti anche dalla Cina, con e senza CE mark. Ovviamente per noi il CE mark e l’affidabilità del gioco sono cruciali quindi abbiamo scansato immediatamente gli stand che non soddisfavano queste regole.

Tra gli altri, abbiamo incontrato Ashley, di Magformers. E questo è il primo gioco educativo di cui vi vogliamo parlare. Si tratta di costruzioni magnetiche adatte ai bimbi dai 6 anni in su. I set includono delle forme base quali triangolo, quadrato, rombo, trapezio e triangolo isoscele. Combinando le forme base (che si attaccano appunto magneticamente) si possono realizzare diverse forme. Con l’aggiunta poi di altri componenti (sia altre forme base che ruote o forme complesse) i risultati sono ancora più sorprendenti. Per esempio, si costruisce un aeroplano, diversi tipi di macchine, robottini…insomma tante magformes.

Questi giochi sono pluripremiati: nel 2007 hanno preso il “Platinum Award” dell’Oppenheim Toy Portfolio (USA), nel 2009 e nel 2010 il “Best Toy for Kids” award da ASTRA (American Specialty Toy Retailing Association). Insomma presupposti buoni. A noi sono piaciuti… voi che ne pensate?

Scopri altre idee creative