La pratica del Book Club nell’insegnamento lingua inglese

insegnamento lingua inglese
Nell’ambito dell’insegnamento lingua inglese nelle materne ed elementari, quest’anno abbiamo introdotto la lettura di libri nelle classi di Funlab Bilingual Phonics, a livelli adatti a quelli dei vari studenti.
Come regola generale abbiamo trovato che in contesti bilingue i ragazzi non hanno una padronanza del vocabolario sufficiente a seguire storie complicate.Comunque, ai tutti piace molto l’idea di leggere e ascoltare storie in inglese ed il metodo è un ottima pratica per l’insegnamento lingua inglese
Dopo diversi tentativi di rendere la lettura dei libri un successo, abbiamo creato il BOOK CLUB. Il BOOK CLUB si articola in tre diverse parti. Ve le descriviamo per il libro “The Pirates Next Door”

Parte 1: Introdurre il vocabolario necessario ai ragazzi per capire il libro che si va a leggere. use A questo scopo, preferiamo l’utilizzo di flashcards e giochi vari come “Take a picture” e “Memory”.
Cliccate qui per le flashcards da usare per il libro “The Pirates Next Door”.

Parte 2: Leggere il libro. Come buona norma dello Story-Telling, suggeriamo sempre di creare uno spazio lettura. L’insegnante dovrebbe stare seduta su una seggiola bassa. Non traducete mai!!! (DO NOT TRANSLATE!!!!) Leggete il libro e simulate le diverse voci, leggete le immagini delle pagine e fate domande ai bimbi man mano che procedete per essere sicuri che tutti vi stiano seguendo. Attenzione che tutto questo va rigorosamente fatto in Inglese.

Parte 3: PROGETTO CREATIVO!
Questa è la parte che i bambini adorano! Fate fare un piccolo lavoretto seguendo le vostre istruzioni in inglese e facendo usare il vocabolario che abbiamo introdotto sopra.

Questo tipo di approccio funziona bene per gruppi di 8-12 bimbi della stessa età. Ricordate di lasciare del tempo per voi – per noi lo sviluppo de libro richiede circa 1,15 – 1,30 ore.

Necessario:

Tappi in sughero
Stecchini per creazioni artistiche
Carta nera
Adesivi dei Pirati
Elastici assortiti

Parole insegnate con il libro The Pirates Next Door: shoes, summer, winter, pirate, eye patch, pirate boat, cannon, cutlass, treasure, to dig, rubber bands, corks, sail, craft stick, flag

Iniziamo:
Passo 1: Unite due tappi di sughero usando gli elastici.

Passo 2: Creare una vela e decoratela.

Passo 4: Vi rimane del tempo? Fate disegnare e ritagliare ai bambini un pirata. Incollatelo quindi su uno stecchino del gelato!

Have a good time! Trasformate la pratica del Book Club in un successo per le vostre classi! 😉
Alison

Trovate la versione inglese dell’articolo a questo link

Scopri altre idee creative