Perline da stirare: un gioco creativo Alex Toys

perline da stirare
Molti di voi conoscono le

perline da stirare

Sono anche chiamate perline a fusione e il meccanismo è semplice. Si creano delle figure e poi con il ferro da stiro le perline si uniscono.

Questa settimana abbiamo provato il kit Alex Toys distribuito in Italia da FunLab e che trovate a questo link. I risultati sono stati entusiasmanti davvero. Mentre lavoravamo, si sono unite anche delle bambine che stavano passanto davanti alla sede FunLab e che se ne sono andate pure loro con il loro gioiello.

Il bello del kit Pixel Jewerly di Alex Toys è che contiene non solo le perline (1500 di vari colori) ma anche gli accessori per creare poi i gioielli: mollettine, cordini, gancini, orecchini, anelli, colla. Tutto incluso.

Ecco cosa si trova nel kit:
contenuto-perline-da-stirare
Sono incluse anche delle istruzioni molto semplici da seguire, a immagini.

Ecco come si svolge il gioco:
1. si sceglie l’immagine che si vuole realizzare con le perline. Ci sono diverse opzioni: ci sono 10 fogli con varie immagini
IMG_0516

2. si posiziona il foglio al di sotto della base e si incomincia a sistemare le perline colorate in corrispondenza dei colori sul foglio, come in figura
2

3. una volta completato il disegno, occorrerà porre su di esso un foglio di carta resistente al calore tipo carta forno (incluso nel kit), e passare il ferro da stiro caldo: ciò provocherà in pochi istanti la parziale fusione delle perline che si salderanno insieme. Quando si raffredda il tutto, si rimuove la creazione dalla base che potrà essere riutilizzata successivamente. La stiratura deve essere effettuata da un adulto.
3

4

4. Procedete all’ultima parte della vostra attività: decorare con gemme preziose, creare collane, anelli, mollette…con gli accessori inclusi nella confezione!
perline da stirare

alex toys funlab

Buon divertimento con le perline da stirare del kit Alex Toys distribuito in Italia da FunLab: lo trovate nei migliori negozi di giocattoli e ovviamente nei FunLab Stores o online.

Scopri altre idee creative

2 Commenti

  1. Emanuela
    17 aprile 2016 at 12:46 pm Rispondi

    Bellissimo. Non le conoscevo. Si trova anche nei negozi di giocattoli? Io sono di Arezzo.