Insegnare il linguaggio attraverso l’arte: esperimento in atto

Veicolare il linguaggio attraverso l’arte: ecco la novità ai FunLab summer camp. Sviluppato al the Paul Getty Museum in Los Angeles, il curriculum ” Language Through Art” è basato su un approccio molto semplice: “oggetti come catalizzatori per incrementare le capacità linquistiche, ampliare il proprio vocabolario, e esporre i diversi visitatori a una varietà di culture ed esperienze”.

Durante l’anno scolastico, FunLab utilizza il metodo Jolly Phonics per insegnare a leggere e a scrivere l’inglese ai bimbi. Durante l’estate, comunque, cerchiamo sempre di trovare modi di stimolare il bilinguismo come processo di apprendimento. Quando ho scoperto l’approccio Language through Art mi è sembrato perfetto per noi, per i nostri summer camp (link)!

Il primo artista che abbiamo usato è stato Wassily Kandinsky, pioniere russo dell’arte astratta. Ho scelto tre suoi lavori “Squares with concentric Circles“, “Colorweaver” e “Composition viii“. I bimbi hanno passato del tempo a osservare, parlarne equindi ricreare in FunLab style queste opere classiche e importanti. Un ottimo modo per imparare le forme geometriche, i colori e molto altro!

Ecco come abbiamo ricreato i  “Quadrati con cerchi concentrici”.

Abbiamo tagliato vari cerchi e quadrati con diverse dimensioni dagli avanzi di  feltro.

I bimbi hanno composto la loro versione dell’opera d’arte di Kandinksy, facendo pratica con colori e dimensioni aggiungendo strati di cerchi su un quadrato di feltro.

Quindi abbiamo  incollato tutto insieme e assemblato la nostra creazione di feltro su un pezzo di cartoncino: il nostro capolavoro era fatto.

Il nostro programma estivo (link) è dedicato a scoprire le opere di artisti quali Ted Harrison, Jackson Pollock, Romero Britto, Georgia o’Keeffe e molti altri  – Language through Art – solo da FunLab Workshop!
Seguiteci per aggiornamenti.
Alison

Scopri altre idee creative