Pasqua: Uova decorate – un tutorial per realizzarle


Questo progetto è proprio per adulti! Uova decorate. Ho imparato come realizzare delle uova pasquali polacche al secondo anno dell’università andando a casa di uno dei miei amici. Questa bellissima tradizione di uova colorate dà veramente soddisfazione sia perchè le uova che si creano sono SPETTACOLARI E UNICHE sia perchè è un ottimo modo di passare del tempo con gli amici facendo hobbistica creativa! Al tempo ci eravamo talmente divertiti che ero andata a casa e mi ero comprata un kit per realizzarle.Quest’anno, pulendo il mio craft box mi sono imbattuta in questo vecchio kit e con mia sorella – che era venuta dagli Stati Uniti a visitarmi – ci siamo lanciate nell’utilizzo di questa bellissima attività per BIG KIDS …bevendoci, nel mentre, un bel bicchiere di vino.

Necessario:
un amico 🙂
un bicchiere di vino 🙂
un kit (trovato uno che non è vecchio di 20 anni a questo indirizzo)
una candela
uova bianche (rigoroso)

Iniziamo:
Passo 1: Usare l’attrezzo specifico per disegnare delle linee di cera calda dalla candela sull’uovo bianco. Ricordare che dove andate a coprire con cera rimarrà bianco a fine lavoro.

Passo 2: Utilizzare una matita per disegnare dettagli sull’uovo.

Passo 3: Immergere l’uovo nel colore più chiaro (in questo caso era giallo).

Passo 4: Continuare ad aggiungere dettagli con la cera. Nell’immagine qui sotto, ogni cosa che abbiamo coperto con la cera a questo punto rimarrà rossso!

CONTINUATE FINCHE’ NON AVETE USATO TUTTI I COLORI

Passo 5: Usare la candela per sciogliere la cera dll’uovo e scoprire che artista che siete!

La creazione di un uovo richiede circa 2 ore – giusto il tempo per farsi una chiaccherata con amici e raccontarsi le ultime news. Un suggerimento: SOLO UN BICCHIERE DI VINO. 🙂 Fate cadere una di queste elaboratissime uova e ve ne pentirete davvero!

Have fun and have a great Easter
Alison

P.S. Tradizionalmente, le uova non vengono soffiate (per espellere l’interno appunto) ma lasciate asciugare…La mia esperienza è che l’uovo, quando la temperatura sale, esplode… cosa non particolarmente piacevole. Quindi io le uova le ho svuotate (con questa tecnica) di modo che non ci fossero poi esplosioni strane e le potessi usare anche i prossimi anni per la mia tavola pasquale.

Scopri altre idee creative