Uova colorate di Pasqua, effetto batik con la seta

uova colorate di pasquaUova colorate? Anni fa abbiamo presentato una tecnica classica (qui). Ma qui usiamo…la seta! Premetto che in questo post, c’e’ una cosa che non va. Il colore del guscio dell’uovo. Ebbene si’, per colorare le uova con la tecnica della seta il guscio deve essere BIANCO! Ma le mie bimbe non stavano più nella pelle e allora ecco che ci siamo lanciate con l’uovo classico (anche perchè…dove si trovano queste uova bianche? ho girato dozzine di posti 🙁 )!! Comunque, per voi… provate, con le uova bianche il risultato è spettacolare (come dimostra questo post cui noi ci siamo ispirate)

Necessario
– Uova svuotate (guardate qui come si fa)
– pezzi di seta (rimasugli vari, meglio se coloratissimi)
– acqua e … aceto
– elastici

Procedimento:
1) Svuotate le uova con la tecnica che vi abbiamo già indicati in questo post

2) Tagliare un quadrato di seta tale da poter ricoprire completamente l’uovo

3) Mettere a bollire una pentola bella capiente (in altezza soprattutto) di acqua con 2/3 cucchiai di aceto.

4) Preparare le uova avvolgendole nella seta e stringendole molto bene. Importante, stringete bene altrimenti il risultato è mediocre.

5) Unire alle uova un peso in modo che quando le immergerete nell’acqua non vengano a galla. Ricordate che è comunque importante che il recipiente sia alto perché il peso trattiene si’ le uova ma la tendenza è quella di andare verso l’alto e se l’acqua è bassa, non saranno totalmente coperte
uova colorate con peso

6) Immergere le uova e lasciarle per 15 minuti, mentre l’acqua bolle.

7) La parte bella, che ti fa dire “ohohoohoh”…l’apertura del fagottino di seta e la scoperta del capolavoro.

Ricordate che con le uova a guscio bianco il risultato è spettacolare. Purtroppo per questo post non le ho trovate, ma nel passato le avevo già fatte ed erano incredibili!!!

Buona tintura con la seta

Scopri altre idee creative