Un’idea divertente per fotografare i bambini a Natale


Le feste di Natale sono un’occasione speciale per riunire le famiglie e i parenti lontani.
In questi giorni di festa i bambini diventano i protagonisti delle foto; non tutti i bambini però apprezzano queste attenzioni, per alcuni (i più grandicelli) diventa una fatica mettersi in posa per lo scatto, se poi avete una macchina fotografica lenta come la mia, capita spesso che l’espressione del bambino cambi con rapidità e quello che doveva essere un bel sorriso..diventi poi un ghigno. 🙂 Quest’anno però per fotografare i bambini a Natale vorrei usare qualche idea divertente, delle “maschere” da aggiungere per rendere sereno anche questo momento. Oggi ho fatto un cappellino di Babbo Natale usando un vecchio cartone, sarà da tenere in mano e da appoggiare sulla testa, per “travestirsi” in occasione dello scatto. Il viso resterà scoperto e di sicuro questa volta sotto ci sarà un bel sorriso!

Cosa serve

cartone ondulato bianco
taglierino
matita
colore acrilico rosso
nastro di carta
bastoncino (io ho usato quello dei palloncini)
pennarello nero

Come si fa

1. Disegnate sul cartone il cappello di Babbo Natale.

2. Ritagliate il vostro disegno lungo il perimetro con un taglierino (questo passaggio sarà da fare da un adulto).

3. Colorate di rosso il cappello, lasciate in bianco la pelliccia e il pompon.

4. Contornate pompon e pelliccia con il pennarello nero.

5. Con il nastro di carta attaccate sul retro della sagoma il bastoncino di plastica.

Linda di Pane, amore e creatività

Scopri altre idee creative