Ricicliamo i maglioni: come fare la nuvoletta con un maglione

Avevamo un maglione di papà che con il tempo si è rovinato e infeltrito, cosa potevamo farne? Buttarlo? nooo Regalarlo? nooo, troppo brutto per essere indossato! E così si è trasformato in una nuvoletta. Una nuvoletta soffice e calda che ha trovato posto su un lettino.  A lei piace giocare con i bambini, sa che ha trovato un posto speciale nei loro cuori. 

Mi piace riciclare e sto cercando di insegnarlo anche ai miei figli. Come? Costruendo con loro e per loro giochi con materiali di scarto. Oggi ad esempio è nata questa nuvoletta riciclando semplicemente un maglione, qualche cucitura..un po’ di ovatta..et voilà il gioco è fatto! Per scoprire come..leggete il mio tutorial.

La nuvoletta soffice

Cosa serve

un vecchio maglione blu o bianco
feltro bianco e nero
forbici, ago, filo e gessetto
ago da lana e filo di lana
imbottitura

Come si fa

1. Disegnate sul maglione, con un gessetto, la forma della nuvoletta e ritagliatela.


2. Otterrete, dopo aver tagliato, 2 forme identiche (il davanti e il dietro del maglione). Create con il feltro bianco e nero 2 occhietti, cuciteli o incollateli al davanti della nuvoletta.
3. Disegnate una grande bocca con il gessetto e con l’ago da lana ripassatela con un filo a contrasto (io ho usato il punto indietro).

4. Mettete dritto contro dritto i due pezzi di nuvola e cuciteli tutto attorno con uno zig zag, lasciando una piccola apertura.
5. Rivoltate la nuvoletta ed inserite l’imbottitura.
5. Cucite infine il lato rimasto aperto.

Volete un’altra idea? guardate come abbiamo fatto il nostro gattino con un altro maglione: http://blog.funlab.it/2012/12/riciclare-creando-come-fare-un-gattino-con-un-maglione-di-lana/

Linda di Pane, amore e creatività

Scopri altre idee creative