Lavoretti per bimbi con la carta shrink: Shrinky Dinks disegnati


Ve la ricordate la carta shrink, quella termoretraibile? Abbiamo più volte trattato degli Shrinky Dinks, sia come prodotti Alex Toys che come idee per Halloween.
Questo week end abbiamo realizzato degli Shrinky Dinks usando la carta Shrink (in vendita qui) con una tecnica diversa: non il timbro ma il disegno che più ci piaceva! In questo ci ha aiutato il disegnatore di casa: papà 🙂
Ed è stato veramente divertente e sorprendente. Noi abbiamo fatto dei ciondoli…ma si possono realizzare tante altre cose come bottoni, personaggi per giocare, collane…Guardate come…

Necessario:

1) Carta Shrink (1 foglio basta per 6)
2) matite colorate
3) forbici
4) carta vetrata di grana sottilissima
5) soffiatore d’aria calda (embosser) oppure anche il forno a 160 gradi per pochissimi minuti.

 

 

Procediamo:

1) Tagliare il foglio in 6 parti. Con un solo foglio di carta shrink si riescono a fare almeno 6 oggetti. Ancora di più se si tratta di bottoni, per esempio.

2) Sabbiare. Prima di procedere è necessario “sabbiare” il foglio di plastica con carta vetrata a grana molto sottile per migliorare la tenuta dei colori. Proprio sulla parte trattata bisogna poi disegnare/timbrare/colorare. Importate suggerimento: se dovete fare dei bijoux/ciondoli e vi serve un foro: fatelo adesso, prima di iniziare tutto il procedimento.
shrink paper

3) Disegnare e ricalcare. Invece dei timbri, abbiamo pensato di mettere sotto papà che è un disegnatore di caratteri simpatici. Ci ha disegnato su un foglio una scimmietta (e altri simpatici amici) e poi noi l’abbiamo ricalcato sulla carta shrink. E’ anche possibile stampare dal computer un disegno che vi piace e poi ricalcarlo sulla carta shrink! E’ facile, si vede tutto sotto!
carta shrink

4) Colorare. Con matite colorate, sbizzarrirsi!.

5) Ritagliare. Volendo, ma non è obbligatorio, si puo’ ritagliare il personaggio per dare proprio la sua forma alla carta shrink (oppure dargli una forma che volete voi che non sia rettangolare)

6) Scaldare e Guardare il restringimento. Questa è la parte magiche che i bimbi ADORANO! Usate un soffiatore ma anche il forno va bene, a 160 gradi per qualche minuto. Non spaventatevi se quando scaldate si accartocciano tutti e sembra che il lavoro sia distrutto perchè poi COME PER MAGIA ritornano piatti! Guardate la figura 2 e 3… le mie bimbe erano esterefatte!
carta shrink
.

7) Eccoli ristretti, eccoli i nostri SHRINKY DINKS personalizzati!!!

Scopri altre idee creative