Lavoretti di Natale: la ghirlanda di fiocchi di neve

I fiocchi di neve di carta sono sempre stati la mia passione da bambina, mi divertivo per delle ore a crearne di maxi e di piccolissimi, tutti diversi tra di loro. Quello che mi piaceva più di ogni altra cosa era aprire il mio fiocco di neve e scoprirne il motivo che avevo creato con l’intaglio. Sono cresciuta, ma ritagliare la carta e modellarla ancora mi piace, per questo ogni anno propongo ai miei bambini di creare insieme questo lavoretto invernale. Questa volta però i fiocchi di neve li ho uniti insieme, formando delle lunghe ghirlande da appendere all’albero di Natale e alle finestre, come fossero delle tende ricamate. Questo passatempo è davvero molto semplice, sicuramente lo avrete fatto anche voi da bambini, ma ne condivido con voi ugualmente il tutorial, un piccolo ripasso fa sempre bene 😉

Cosa vi serve:

carta o cartoncino bianco
forbice
ago e filo
punteruolo e compasso
nastro adesivo

Come si fa:

1. Disegnate su un foglio di carta tanti cerchi con il compasso.

2. Ritagliate ogni cerchio con la forbice.

3-5. Piegate il cerchio a metà e continuate a piegare finché non otterrete 6 spicchi.

6. Tagliate via qualche angolino al vostro cerchio.

7. Riaprite e ammirate il fiocco di neve! Create altri fiocchi di neve e anche cerchi di carta più piccoli.

8. Con un punteruolo forate le 2 estremità di ogni fiocco di neve o dei piccoli cerchi.

9. Fate passare il filo nei fori e alternate fiocchi di neve a cerchi di carta.

10. Applicate infine un po’ di nastro adesivo nel retro in modo che il filo non si sposti più.

Appendete la vostra ghirlanda dove piace più a voi: sull’albero di Natale, sulle porte di casa, sulle finestre; scegliete mobili o pareti colorate così la vostra ghirlanda risalterà moltissimo!

Linda di Pane, amore e creatività

Scopri altre idee creative