Giochi creativi: i pasticcini di cera da fare con i bambini!

In casa amiamo i giochi creativi, ovvero tutti quelli in cui si incolla, colora e ci si diverte seguendo le istruzioni. Si, perché per noi il vero divertimento è fare qualcosa insieme, come ad esempio questi pasticcini creati in collaborazione con la mia principessa. 😉
E’ un attività semplice, perchè nel kit è già presente tutto, polveri, stampo e pure un centrino per giocare.
Dopo aver creato si gioca, noi ad esempio li abbiamo offerti alla tigre di peluches con un buon the e sembra aver gradito!

Come si creano

Aprite la scatola del kit, al suo interno troverete 8 sacchettini di polvere colorata, un cucchiaino, uno stampo in silicone e un centrino di carta.
Aprite con la forbice tutti i sacchettini di polvere. Prendete un pò di polvere aiutandovi con il cucchiaino e riempite fino a metà lo stampo di un pasticcino.

Scegliete un secondo colore e riempite lo stampo fino all’orlo. Pressate la polvere con il cucchiaino.
Riempite tutti gli stampi dei pasticcini cambiando colore e mischiando più polveri.
Mettete lo stampo in silicone sulla placca del forno e preriscaldate quest’ultimo a 160°.
Infornate quando avrà raggiunto la temperatura e lasciatevi i pasticcini per 8 minuti o finché non vedrete delle micro bollicine sulla superficie.

Nel frattempo chiudete le confezioni delle polveri colorate, vi serviranno per fare altri 4 cupcake.
Togliete i pasticcini dal forno e lasciateli raffreddare completamente.
Staccateli poi dal silicone semplicemente premendo sul retro.
Componete i vostri 4 pasticcini unendo le due parti.

Dopo aver giocato a servire il the potrete iniziare ad usare i pasticcini come dei veri colori!
p.s. Se in casa avete altri pezzetti dei colori a cera li potrete usare per creare altri pasticcini, basterà spezzettarli e inserirli nello stampo.

Questo gioco lo troverete in vendita qui: http://www.funlab.it/it/dipingo/strumenti-e-giochi-artistici/cupcake-pastelli-a-cera.html#

Linda di Pane, amore e creatività

Scopri altre idee creative

2 Commenti

  1. Angela
    25 maggio 2013 at 8:39 am Rispondi

    ma questa è anche una bella idea per il riciclo!

    • Angela
      25 maggio 2013 at 8:40 am Rispondi

      dei pastelli a cera, intendevo 🙂