Lavoretti Festa dei Nonni: impronte – un regalo speciale


Si avvicina il 2 ottobre ed ecco che parliamo di lavoretti per la Festa dei Nonni. Immortaliamo le piccole impronte dei nipotini, un ricordo per sempre. Io l’ho fatto con le mie bimbe…eheh infatti la coloritura non e’ proprio da Matisse….comunque ci siamo divertite pensando alla felicita’ dei loro nonni…Ecco come farlo in modo facile facile: mettetevi al lavoro, farete felici gli impagabili nonni!
Necessario lavoretti festa dei nonni

– pasta di sale, vedi qui la ricetta ( link)
tempere acriliche
lucido acrilico (eventualmente, ma non fondamentale)
– nastrini

Procedimento:

Preparare la pasta di sale secondo la ricetta indicata e stenderla.

Posate la manina ( o il piedino) o entrambi del vostro bimbo e lasciate una bella impronta profonda. Un consiglio: state attente che i bimbi non muovano troppo la mano nella pasta altrimenti ne uscirà una manona…le mie bimbe l’hanno rifatto almeno 5 volte ( ma era quello il divertente 🙂 )

Ritagliate un cerchio attorno e fateci un buchino (se volete poi metterci un fiocchetto oppure appenderla). Una delle impronte l’abbiamo ritagliata secondo la linea delle mani, un po’ alternativa…

Potete lasciarlo “al grezzo” oppure decorarlo. Con le mie bimbe abbiamo usato le tempere acriliche lavabili e poi abbiamo appeso un nastrino 🙂

E’ carino anche l’effetto anticato che trovate fatto in questo post: link

Scopri altre idee creative