Pinguini creativi

Ritorniamo ai nostri laboratori. Questi pinguini sono stati realizzati a partire da bottiglie di plastica, colorate con tempere acriliche (a base d’acqua) di colore nero e bianco, con palline di polistirolo e un po’ di fogli di schiumini (craft foam). Gli occhietti ballerini e dei ritagli di stoffa usata danno poi il tocco finale: becco, zampe, sciarpa, cappello. Federico ha fatto pure i guanti all’amico pinguino (e l’ha chiamato Marco).

Si tratta di un laboratorio realizzato in due tranche. Nonostante sia molto semplice, è necessario prima del tempo per colorare le parti del corpo e lasciarle asciugare. Poi c’e’ la fase dell’assemblaggio. Durante le fasi di asciugatura ma anche durante la predisposizione del corpo e il montaggio è sempre bello raccontare ai bimbi degli aneddoti sui pinguini o insegnare qualche parola in inglese, relativa al laboratorio in corso. Pinguins, color of the pinguins (black, white, orange…), wings, beak, hat otherwise our friend pinguin feels cold… insomma i laboratori sono sempre un ottimo momento per divertirsi, creare ma anche imparare cose nuove in modo semplice.

Scopri altre idee creative